BE

BE

Il governo estende il congelamento della bancarotta delle imprese

CoverPic: @Aron Urb | Source: Flickr

Il congelamento temporaneo dei fallimenti di imprese, introdotto a seguito della crisi del coronavirus, è stato prorogato fino al 17 giugno, lo hanno annunciato martedì diversi ministri federali.

Il congelamento, o “moratoria”, è stato introdotto ad aprile per combattere le conseguenze economiche della pandemia del coronavirus.

Istituito da un decreto reale con poteri speciali, questo congelamento parziale è rivolto alle imprese che fino al 18 marzo erano in buone condizioni finanziarie ma che ora rischiano di non pagare le loro spese a causa delle crisi del coronavirus, stando al ministro dell’economia Nathalie Muylle, il ministro dell’EMS e del lavoro autonomo Denis Ducarme e il ministro della giustizia Koen Geens.

Queste società non possono essere sequestrate, così come non possono dichiarare bancarotta su richiesta dei loro creditori. Inoltre, i contratti in corso “non possono terminare per mancato pagamento” e l’indebitato non è obbligato a dichiarare bancarotta.

“Il giudice della società decide se un debitore può beneficiare da questa sospensione se la invoca come difesa” hanno detto i ministri.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli