Mark Rutte, in conferenza stampa, ha detto che il governo non sta correndo rischi inaccettabili perchè i modelli parlano di una situazione in via di miglioramento. Ma OMT, il Comitato di scienziati che emette consigli per il governo, non è dello stesso avviso: Aura Timen, ai vertici di RIVM e OMT ha detto questo martedì in una conversazione a NOS. “Il rilassamento è giustificato se siamo nella fase di declino dell’epidemia, e al momento non è così”, ha detto a NOS.

Timen riconosce che le prospettive sono favorevoli, perché il tasso di vaccinazione nei Paesi Bassi è aumentato notevolmente. Ma secondo l’esperta si tratta pur sempre di previsioni, che possono anche essere deludenti, dice NU.nl

Il picco non è stato ancora raggiunto anche se, lunedì scorso, il coordinatore delle cure di terapia intensiva Ernst Kuipers e il ministro Ferd Grapperhaus (giustizia e sicurezza) hanno affermato che l’afflusso di pazienti Covid negli ospedali è diminuito la scorsa settimana per la prima volta da febbraio rispetto alla settimana precedente.

Timen afferma che ci sarà solo una diminuzione se è almeno del 10%o su base settimanale e la diminuzione continua per molto tempo, scrive NOS. La scorsa settimana, l’afflusso di pazienti è diminuito di oltre il 3%. Tuttavia, questo martedì c’è stato il più grande afflusso di pazienti dalla fine dell’anno scorso.

L’esperta sostiene che l’allentamento è una decisione politica.