NL

NL

Il governo di Wilders poco favorevole a pannelli solari e pompe di calore: via obblighi e incentivi dal 2027

Il nuovo governo olandese è meno favorevole alle pompe di calore e ai pannelli solari, come indicato nell’accordo di coalizione. Questo cambiamento potrebbe scoraggiare i consumatori dall’acquisto di questi sistemi, soprattutto ora che l’abolizione del meccanismo di compensazione per l’energia solare è prevista per il 2027, facendo aumentare significativamente i tempi di recupero dell’investimento, dice RTL.

L’obbligo di installare una pompa di calore in caso di guasto della caldaia dal 2026 sarà rimosso, e il governo intende eliminare la salderingregeling, ovvero il meccanismo di compensazione dell’energia solare, già dal 2027. Questa decisione rappresenta una rottura rispetto alle politiche del precedente governo, che aveva previsto l’obbligo di sostituire le caldaie guaste con pompe di calore ibride o elettriche e di mantenere la salderingregeling, dice RTL

Secondo Olof van der Gaag della Nederlandse Vereniging Duurzame Energie (NVDE), queste misure avranno un impatto negativo sul mercato dei pannelli solari, dice a RTL. La fine del meccanismo di compensazione ridurrà l’incentivo per i consumatori ad acquistare pannelli solari. I consumatori riceveranno solo una tariffa di ritorno di cinque centesimi per kWh per l’energia solare non utilizzata, che non sarà sufficiente a coprire i costi.

In risposta, i consumatori dovranno ottimizzare l’uso dell’energia solare prodotta, utilizzando elettrodomestici durante le ore di sole o investendo in batterie domestiche per immagazzinare l’energia in eccesso. Inoltre, chi possiede sia pannelli solari che una pompa di calore potrà riscaldare l’acqua in una caldaia con l’energia solare non utilizzata. L’organizzazione Slimster ha calcolato che il tempo di recupero per un set medio di dieci pannelli solari aumenterà da 2,8 a 8,3 anni ma ritiene ancora che l’investimento sia conveniente.

Nonostante queste misure, van der Gaag ritiene che le pompe di calore ibride continueranno a essere acquistate, perché permettono un significativo risparmio di gas, che resta una preoccupazione per molti a causa delle bollette del gas.

 

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli