NL

NL

Il governo caccia la sottosegretaria anti Green Pass

La sottosegretaria di stato del CDA Keijzer è stata defenestrata dopo le dichiarazioni pubbliche contrarie al Green Pass, dice NOS. Keijzer aveva espresso questa mattina seri dubbi sul De Telegraaf a proposito del QR code d’ingresso per locali e ristoranti, nel giorno di debutto della controversa misura. In una nota, il premier uscente Rutte afferma di aver preso questa decisione, con l’approvazione del ministro dell’Economia e del Clima, e dopo aver consultato i tre vicepremier. “La sottosegretaria viene sollevata dall’incarico con effetto immediato. Il lavoro sarà assunto dal Ministro degli affari economici e della politica climatica, Stef Blok”.

SHARE

Altri articoli