NL

NL

Il GGD Groningen potrà dare QR code a chi è vaccinato all’estero

Groningen dovrebbe diventare il secondo luogo in cui gli olandesi o le persone che vivono nei Paesi Bassi possono ricevere un codice QR se hanno contratto il Covid o hanno fatto una vaccinazione all’estero, dice NOS. Il GGD Utrecht era, ad oggi, l’unico posto nei Paesi Bassi in cui questo gruppo poteva ritirare un codice QR.

In una lettera al parlamento di venerdì scorso, il ministro uscente Hugo de Jonge ha scritto che è necessario “che anche altri GGD svolgano questo compito il più rapidamente possibile”. Il GGD Groningen è il primo ad essere designato con regime di emergenza, spiega NOS.

Una settimana dopo l’introduzione del Green Pass, si è scoperto che turisti, expat, studenti stranieri e olandesi che hanno contratto il Covid all’estero o sono vaccinati in altri paesi non sono stati in grado di ottenere un codice QR. 

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli