+31mag Channels

The Netherlands, an outsider's view.

ART

Il genio di Frans Hals in mostra a Harleem

Fino al 24 febbraio al Frans Hals Museum di Haarlem in mostra 80 quadri del pittore olandese Frans Hals, riscoperto duecento anni dopo la sua morte. 

Frans Hals (Anversa 1580 – Haarlem 1666), contemporaneo di Rembrandt è da molti considerato secondo soltanto al genio del maestro, fu un pittore prolifico. Superbo nel ritrarre i volti umani, sua è la mano che ha ritratto i più noti volti del barocco. Hals era ammirato, persino adorato, da artisti della fine del XIX secolo come Édouard Manet, Max Liebermann e Vincent van Gogh. Il suo stile ha incantato molti con pennellate grezze, quasi “impressioniste”.

L’esposizione testimonia l’immenso impatto di Frans Hals su questi pittori moderni. É la prima volta che i dipinti di Hals vengono accostati alle opere dei successori che lo adottano come modello di riferimento. Un confronto che ci svela quanto moderno fosse l’artista del XVII secolo: “Frans Hals, c’est un moderne”.

Completa la mostra di Hals il catalogo dell’illustratore/animatore Aart Taminiau (1982). Una pubblicazione dedicata a molti degli artisti maggiori della modernità.


31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news, reportage e video inediti in italiano.
Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

Recharge us!