CINEMA

CINEMA

Il film azero Sholler’s Archive vincitore al festival della Noord-Holland European Cinematography

Sholler’s Archive, film dedicato al duecentesimo anniversario dell’insediamento dei coloni tedeschi in Azerbaigian, ha trionfato nelle categorie “Best Dramatic Film” e “Best Feature Film”.

La pellicola del regista Jalaladdin Gasimov, girata su ordine del Presidente azero Ilham Aliyev, racconta la storia di Sholler, un colono tedesco, e della sua famiglia durante l’esilio in Azerbaigian. Durante la seconda guerra mondiale, 22.841 tedeschi furono costretti in Kazakistan e in Siberia. A causa delle condizioni dell’esilio, la famiglia tedesca fu costretta a dare la nipote di 6 mesi in affidamento a una famiglia azera.

Il ruolo dei tedeschi nella storia del Paese fu determinante: mentre nella russa zarista si viveva ancora a lume di candela, i tedeschi portarono in Azerbaigian lampade elettriche, la prima ferrovia, l’asfalto e il telegrafo. 

Le riprese del film si sono svolte a Ganja, Goygol, Tovuz e Baku. Il cast include Ajdar Zeynalov, Shirzad Pirallahi, Ramiz Valiyev.

Lo scorso anno “Sholler’s Archive” aveva già vinto premi e riconoscimenti al Mediterranean Film Festival di Cannes.


SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli