NL

NL

Il consiglio di Stato: illegittimo privare retroattivamente della cittadinanza olandese per atti di terrorismo antecedenti al 2017

Il governo olandese ha sbagliato a togliere la nazionalità a due jihadisti condannati perché la legge che lo rendeva possibile è stata introdotta solo nel 2017, ha detto il Consiglio di Stato mercoledì.

I due uomini si sono uniti ai gruppi jihadisti in Iraq e in Siria nel 2013 e nel 2014 e non è chiaro se fossero ancora attivi quando è stata introdotta la legge, ha detto il più alto organo di diritto amministrativo olandese. Inoltre, le organizzazioni non erano nell’elenco ufficiale delle organizzazioni fuorilegge prima dell’attuazione della legislazione.

L’ex sottosegretario alla giustizia Klaas Dijkhoff li aveva privati della cittadinanza olandese nel 2017, dopo essere stati condannati per terrorismo.

“La privazione della nazionalità olandese è un atto molto grave. Ecco perché la legge chiarisce che non può essere applicata retroattivamente “, ha affermato il Consiglio. La situazione attuale dei due uomini è sconosciuta.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli