NL

NL

Stop al finanziamento di lezioni di religione, il comune elimina la voce dal fondo per le famiglie a basso reddito

Il consiglio comunale di Amsterdam sta per rimuovere le lezioni di religione dall’elenco dei servizi extra che finanzierà per i bambini più poveri della città, ha annunciato Arjan Vliegenhar, assessore del partito socialista SP.

L’anno scorso il quotidiano Parool riportava che il Consiglio aveva speso 312.000 euro per le lezioni di religione come parte del fondo di 11 milioni di euro destinato per aiutare i bambini provenienti da famiglie povere ad inserirsi nella società.

Il fondo è usato per pagare lezioni di danza, musica e aiuto extra con i compiti a casa e lo scorso anno, 2.500 famiglie hanno presentato richieste per classi di religione. Come dimostra il quotidiano, la maggior parte del denaro è servito per le lezioni di Corano.

I consiglieri comunali hanno immediatamente votato per sospendere i pagamenti e da allora i funzionari hanno esaminato le richieste. Vliegenhart ha deciso che sebbene non ci siano state irregolarità e la città “non finanzia jihadisti”, le lezioni di religione saranno escluse dall’elenco dei benefici.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli