“SEKSRABBIJN” Eliezer Berland, il “rabbino del sesso”, vola ai Tropici

Pare proprio che Eliezer Berland, il rabbino ortodosso settantasettenne accusato in Israele di aver molestato e aggredito almeno quattro seguaci, sia volato dall’Olanda oltreoceano per evitare l’estradizione nel paese d’origine.

Il “rabbino del sesso“, così chiamato da parte della stampa mondiale, sarebbe secondo il Telegraaf fuggito verso un’isola delle Tobago Cays, nel Mar dei Caraibi. La scelta deriva probabilmente poca accessibilità dell’arcipelago: si deve passare da Londra, Barbados e St. Vincent e infine prendere un’imbarcazione per raggiungere le Tobago Cays.

Già il mese scorso, come riportato dal Volkskrant, il procuratore Henri Tillart si era pronunciato in merito alla fuga: “Abbiamo appreso dall’Interpol che Berland avrebbe lasciato l’Olanda. L’informazione non è però confermata, ma se non si presenterà alle forze dell’ordine entro qualche giorno, dichiareremo lo stato di cattura“.

Ora pare quindi accertato che il rabbino, dopo un anno passato nei Paesi Bassi, sia in fuga senza documenti di identità.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli