IL CASO “Captain Coke” arrestato in Brasile. Aveva 613 Kg di cocaina

Non stiamo parlando dell’Isola che non c’é, né il cattivo ha un uncino al posto della mano. Ma si chiama Captain Coke, al secolo Raymond K, ed è un 48enne olandese originario di Heemskerk, arrestato in Brasile dopo essere stato scoperto nella sua imbarcazione con un enorme carico di cocaina.

fonte: Facebook @Departamento de Polícia Federal - MJ
fonte: Facebook @Departamento de Polícia Federal – MJ

Secondo quanto dichiarato dall’ex-compagna ad AD, sarebbe la decima volta che il “capitano” viene arrestato per possesso di droga.

L’ultimo fermo risale appunto a un mese fa, presso l’isola brasiliana Fernando de Noronha: la polizia ha trovato immediatamente 11,5 chili di cocaina, mentre gli altri 602 sono stati scoperti durante l’ispezione della barca.

fonte: Facebook @Departamento de Polícia Federal - MJ
fonte: Facebook @Departamento de Polícia Federal – MJ

Secondo quanto riportato dal quotidiano, il sequestro batte il record di 598 chili di cui Raymond K. era in possesso quando venne arrestato in Francia, nel 2007. Il capitano più famoso d’Olanda è quindi al momento detenuto in Brasile, dove potrebbe scontare dai 15 ai 20 anni di carcere.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli