NL

NL

Il candidato di Wilders a ministro era un “pericolo per la sicurezza”, secondo informazioni dell’intelligence AIVD

Photo: S.J. de Waard Source: Wikipedia License CC 2.0

Il ministro ad interim De Jonge ha confermato che il servizio di sicurezza AIVD ha trovato informazioni compromettenti sul deputato del PVV Gidi Markuszower, candidato fino a ieri a ministro. Dopo la riunione del governo, De Jonge ha dichiarato che grazie al controllo dell’AIVD si è evitato che una persona considerata un rischio per l’integrità del governo diventasse ministro, dice NOS.

Ieri, il leader del PVV Wilders ha annunciato il ritiro della candidatura di Markuszower come vice primo ministro e ministro a causa dell’esito negativo dello screening. De Jonge ha sottolineato che l’AIVD non può mai rivelare pubblicamente ciò che sa, ma ha confermato che l’esito del controllo è stato negativo, e il mediatore  ha deciso che era meglio non procedere con la candidatura. Secondo De Jonge, il sistema di screening ha funzionato correttamente nel caso di Markuszower.

Il ministro ha dichiarato che ciò che è emerso dimostra la robustezza della difesa della sicurezza nazionale e ha aggiunto che è essenziale poter contare sull’integrità dei candidati ministri e sulla loro capacità di gestire informazioni segrete.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli