BE

BE

Il Belgio vuole aprire le frontiere entro il 15 giugno

Il Belgio intende riaprire le frontiere ai turisti entro il 15 giugno, dice il ministro dell’Interno Pieter De Crem. Mercoledì scorso, la Commissione europea ha presentato una serie di raccomandazioni per “riprendere in sicurezza i viaggi e far ripartire il turismo in Europa”, ma ha lasciato la decisione sul quando aprire ai suoi stati membri. 

I colloqui sulla riapertura delle frontiere interne europee si stanno infittendo, secondo De Crem. La Germania, per esempio, vuole riaprire entro il 15 giugno. “Con una diminuzione  delle infezioni i controlli alle frontiere potranno essere interrotti dal 15 al 16 giugno”, ha dichiarato la cancelliera tedesca Angela Merkel al Parlamento tedesco.

Anche il Belgio vuole riaprire i suoi confini “entro il 15 giugno come la Germania. Ma se possibile, anche prima”, ha dichiarato De Crem a VTM NEWS.

Tuttavia, consentire nuovamente i viaggi internazionali in Europa è una misura di vasta portata, ha affermato. “Dobbiamo essere certi che il virus si sia arrestato. È quasi impossibile reintrodurre una regola come questa una volta che sarà stata abolita”, ha detto De Crem.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli