Oltre sette milioni di persone hanno ricevuto la loro prima dose di vaccino in Belgio, piazzando il paese nella top 10 dei paesi con il più alto tasso di vaccinazione al mondo, dice VRT.

Il 75% degli adulti nel paese è parzialmente vaccinato e più di 4 su 10 sono completamente vaccinati, secondo Gudrun Briat, esperto del team ministeriale che si occupa di vaccinazioni e questi dati seguono un trend costante: “La campagna del paese è ormai entrata nel vivo”.

A metà giugno, il Belgio ha brevemente superato la classifica dei paesi dell’UE con il più alto tasso di vaccinazione, ma ora è sceso al terzo posto in Europa e ora è al secondo posto in termini di vaccini somministrati giornalmente, dice VRT.

La task force ha sottolineato che questi risultati non sono dovuti solo agli sforzi degli esperti o delle autorità federali e regionali, ma che “sono il risultato di una dinamica comune a cui tutti abbiamo partecipato”.

Obiettivo degli esperti è ora convincere gli scettici: con l’avanzata della variante Delta, chi era in dubbio all’inizio, può ora cambiare idea: “Puoi ancora vaccinarti, anche se avevi dei dubbi tempo fa. I centri vaccinali rimarranno aperti tutta l’estate e vi accoglieranno a braccia aperte.