NL

NL

Il 45% degli uffici governativi non rispetta gli obblighi di legge sull’isolamento energetico

Almeno 21.000 edifici a scopo ufficio non sono in possesso dell’etichetta energetica C richiesta dalla legge o superiore: la problematica emerge da un’analisi dell’organizzazione immobiliare CBRE svolta per conto di Nieuwsuur. La legge prevede che dal prossimo anno sarà vietato utilizzare un edificio senza etichetta energetica come ufficio, dice NOS.

L’obbligo del label C è stato annunciato nel 2017 e sancito nel Decreto Edilizia un anno dopo. Ora sembra che non solo gli edifici per uffici commerciali non rispettino questo obbligo in tempo, ma anche gli uffici di comuni, polizia, tribunali e province non hanno la corretta etichetta energetica. Solo il 55% degli edifici per uffici del governo soddisfa i requisiti, il 15% ha l’etichetta energetica D o peggiore. A++ è l’etichetta migliore, G la peggiore.

Nessuno ha idea di quale sia l’etichetta energetica per il 30% degli uffici governativi.  

 

 

SHARE

Altri articoli