Un turco su tre residente nei Paesi Bassi è andato a votare alle elezioni presidenziali turche. A sostenerlo è il quotidiano AD. Di questi, stando alle informazioni disponibili, il 73% avrebbe votato per il partito del presidente Recep Tayyip Erdogan.

Sarebbero stati appena 84,500 i votanti nonostante gli aventi diritto fossero 260mila. Domenica notte migliaia di turco-olandesi sono scesi in strada ad Amsterdam West e Rotterdam per festeggiare la vittoria di Erdogan.

“Quartieri infuriati con i turchi, tornate a casa vostra” ha titolato il Telegraaf. Polemiche da residenti e politici di destra.

 

 

Anche l’estrema destra del Forum voor Democratie si è scagliata contro i festeggiamenti in strada. “I turchi si prendono Amsterdam e Rotterdam”