NL

NL

I treni notturni tornano in auge. Ma gli ostacoli burocratici sono ancora molti

Photo: Source: Flickr License CC 2.0

L’uso dei treni notturni in Europa è in ripresa, ma ci sono ancora ostacoli significativi che impediscono una crescita ulteriore, dice BNR Radio. European Sleeper, una start-up olandese e belga, sta cercando di rendere nuovamente disponibili i viaggi in treno notturno attraverso l’Europa. Tuttavia, ci sono sfide significative da affrontare, come le diverse procedure e i sistemi ferroviari nazionali diversi che complicano la cooperazione tra i paesi.

European Sleeper spera di ampliare la propria rete ferroviaria, ma incontra resistenza da parte delle compagnie ferroviarie nazionali e degli enti di gestione delle infrastrutture.

La mancanza di finanziamenti a lungo termine rappresenta un altro ostacolo, perché i finanziatori vogliono garanzie sulla produzione continuativa dei treni notturni per almeno dieci anni, il che è difficile da ottenere a causa della redistribuzione annuale delle capacità ferroviarie.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli