NL

NL

I risarcimenti per lo scandalo dei susssidi potrebbe costare una cifra faraonica

La gestione dello scandalo dei sussidi, rischia di diventare molto più costoso del previsto, con un’ulteriore aumento di 5 miliardi di euro. Una nota segreta del Ministero delle Finanze, consultata da NOS, rivela che i costi dell’operazione di riparazione potrebbero raggiungere livelli senza precedenti.

Questo è dovuto principalmente a un nuovo metodo per compensare le vittime, implementato da una fondazione della principessa Laurentien, come risulta dalla nota. Gli impiegati si chiedono se le grandi somme siano ancora giustificabili. In media, le vittime ricevono un risarcimento di 128.000 euro tramite il nuovo metodo.

I costi dell’operazione di risacimento erano già molto più alti di quanto inizialmente previsto: prima si pensava che mezzo miliardo di euro sarebbe stato sufficiente ma all’inizio di quest’anno, il budget per l’operazione di riparazione era già cresciuto a oltre nove miliardi di euro.

E questa somma potrebbe arrivare a oltre quattordici miliardi di euro se il governo continuerà sulla stessa strada, con ‘il metodo Laurentien’. Anche il ministro dimissionario delle Finanze, Van Weyenberg, è stato informato.

Il ‘metodo Laurentien’ è stato ideato dalla Fondazione per un Ristabilimento Equo fondata dalla principessa. Questa offre ai genitori un’alternativa alla difficile operazione di riparazione che ha bloccat l’Agenzia delle Entrate.  I genitori possono raccontare la propria storia alla fondazione una volta sola e in base agli elementi della storia viene calcolata una compensazione. Ad esempio, se c’è stato un divorzio nel periodo in cui lo stress causato dall’affare degli assegni familiari si è andato ad acccumulare  dice NOS, è prevista una cifra importante.

Con oltre 50.000 vittime coinvolte e i costi di esecuzione, finirebbe per essere una spesa molto più alta di quanto mai previsto. Solo grazie al lavoro di questa fondazione, i costi potrebbero arrivare a 6,6 miliardi di euro, cinque miliardi in più rispetto a quanto previsto. 

Il rischio, denunciano impiegati dell’Ufficio delle Entrate, è che nel voler risarcire un torto estremo, si finisca per attivare un meccanismo di favoritismo non giustificabile.

VVD e il NSC vogliono stringere la cinghia e fare tagli per mantenere ordinate le finanze pubbliche. Il PVV e il BBB danno meno peso alla disciplina di bilancio e puntano soprattutto a ridurre le tasse per i cittadini.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli