Foto di Parentingupstream da Pixabay

Il numero di pazienti in terapia intensiva nei Paesi Bassi è aumentato a 1409: 24 in più rispetto a ieri, secondo gli ultimi dati, dice NOS. Ieri l’aumento è stato di 25. Dei 1409 pazienti, 1372 sono ora nei Paesi Bassi, 11 in più rispetto a ieri. E 37 in Germania, 13 in più. Secondo RIVM, il deflusso di pazienti dall’IC starebbe aumentando: sarebbero 80 le persone dimesse dall’IC.La crescita del numero di pazienti lin terapia intensiva è più lenta del previsto e per questa ragione, quando sarà raggiunto il picco, saranno disponibili più letti.

Secondo Ernest Kuipers del Landelijk Netwerk Acute Zorg, queste sarebbero ottime notizie: meno ospedalizzazioni in IC, vuol dire che il sistema sanitario sarà meno sotto pressione, le misure potranno avere più efficacia e la ricerca contro il virus potrà avanzare più spedita.

“Ci vorrà del tempo. Ciò significa che le misure che abbiamo ora sono necessarie per un tempo più lungo.” E una volta che il numero di pazienti inizierà a diminuire, non potremo lasciar andare tutte le misure contemporaneamente, dice Kuipers.