L’associazione delle piccole imprese MKB Nederland sta sollecitando il sottosegretario agli affari economici Mona Keijzer a ridurre il pagamento delle fatture per grandi aziende da 60 a 30 giorni.

L’organizzazione sostiene che molte piccole imprese sono colpite da ritardi nei pagamenti perché le grandi aziende aspettano troppo a lungo prima di saldare le fatture. Il limite di 60 giorni è stato introdotto a luglio 2017 e il termine medio di pagamento è di 40 giorni.

“La legge afferma che le grandi aziende possono stabilire termini di pagamento a 60 giorni per le piccole imprese e questo è diventato, in effetti, il nuovo standard”, ha detto al Financieele Dagblad il presidente di MKB-Nederland Jacco Vonhof.

L’associazione delle piccole imprese aveva già messo in guardia da questo rischio