Autorità provinciali, regioni e consigli locali vogliono investire 245milioni di euro in un piano nazionale per permettere ad ancora più olandesi di utilizzare la bicicletta come mezzo prediletto di spostamento, riporta RTL Nieuws. Il governo ha garantito un ulteriore investimento di 100milioni per il progetto.

Il piano prevede 25.000 nuove postazioni per biciclette – alla centraal station di Amsterdam, Heerlen e Rotterdam –  e vari percorsi, tra cui collegamenti Utrecht – Amersfoort e Assen – Groningen, con lo scopo di evitare semafori e attraversamenti stradali.

Secondo il ministro delle infrastrutture Stientje van Veldhoven, ci sarebbero circa 23 milioni di biciclette nei Paesi Bassi, a fronte di una popolazione di 17 milioni. “Gli olandesi vanno molto in bicicletta e nondimeno, quando andiamo in macchina ci assicuriamo che i viaggi non superino i 7.5 chilometri. Ovviamente ci sono ancora molti traguardi da raggiungere. Ma se tutti iniziassero ad andare in bici, sarebbe già una grandissima conquista”, sostiene il ministro.

Dal 2005 i chilometri percorsi annualmente in bicicletta dagli abitanti dei Paesi Bassi sono aumentati del 12%.