@31mag/ photo credit: Sara Ariu

Le cifre in Belgio sono stagnanti, quindi i numeri crescono e potrebbero essere, presto, necessarie altre misure nel tentativo di spingere la curva verso il basso, dice il professore di medicina generale (VUB) Dirk Devroey a Het Laatste Nieuws. Secondo lui, è giunto il momento per nuove misure.

Anche un altro esperto, Geert Molenberghs (KU Leuven e UHasselt) si unisce a Devroey: “È importante che le misure in atto siano adeguatamente seguite. Se ciò non fosse sufficiente, dovremmo aggiungerne di nuove”. Molenberghs pensa, tra l’altro, alla possibilità di un perimetro che limiti gli spostamenti.

Secondo HLN, il plateau è ancora troppo alto: 2000 contagi al giorno, richiedono un intervento: “In questo modo, raggiungeremo la soglia di 800 entro 14 settimane o tre mesi”, ha scritto Devroey su Twitter

 

Il calo dei contagi, quindi, non basta più: è necessario un calo consistente “perché teniamo la situazione sotto controllo”, spiega Devroey a HLN LIVE. “Allora la capacità degli ospedali rimarrà sufficientemente ampia e potremo rimettere in sesto l’economia. Ma con 2.000 nuove infezioni al giorno, si verificano nuovi focolai. Lo vediamo già nel sud delle Fiandre occidentali e nella regione di confine del Lussemburgo, dove le cifre sono di nuovo in aumento da dieci giorni. Così andiamo dritti per una terza ondata. ”

Lo scienziato Geert Molenberghs è della stessa opinione, così come il noto virologo Marc Van Ranst:  “Le misure sono buone”, dice Van Ranst, “ma se non le segui, non devi incolpare i politici e gli scienziati”. Per il 10% che le viola, van Ranst vorrebbe disapprovazione sociale.

Il problema, dice  Devroey è che in giro c’è ancora troppa mobilità: “Quello che vediamo nei dati sulla mobilità degli operatori di telecomunicazioni è che c’è ancora molta mobilità”. Riapertura delle scuole, certamente, ma anche negozi non essenziali e uffici muovono molte persone.

La proposta? Limitare la mobilità all’interno di un perimetro, come in Irlanda. E fare pressione affinché chi può, lavori da casa.