I negozi vuoti di V&D potrebbro ospitare i richiedenti asilo

Gli edifici vuoti del rivenditore fallito V&D e altri negozi potrebbero essere usati per ospitare i richiedenti asilo se ce ne fosse bisogno. L’ufficio centrale per l’accoglienza dei profughi COA sta seriamente considerando questa possibilità, riporta il quotidiano olandese AD.

Tale idea ha sia vantaggi che svantaggi. Contrariamente alle vecchie residenze per anziani, le costruzioni di V&D non sono equipaggiate per ospitare persone. “Questo rende la ristrutturazione relativamente costosa” ha detto la portavoce di COA Caroline van Dullemen al giornale. D’altro canto, gli edifici offrono migliaia di metri quadri di spazio e sono solitamente situati in zone commerciali, dove abita poca gente. “Questo può essere un vantaggio per trovare sistemazioni adatte”.

Alloggiare i richiedenti asilo negli store V&D potrebbe essere una soluzione sia per il comune che per il settore immobiliare. I negozi V&D sparsi a decine nelle città più piccole probabilmente resteranno vuoti a lungo. Molti consiglieri pensano che sia bene considerare delle alternative per questi edifici.

“Farne un alloggio per i richiedenti asilo potrebbe essere la soluzione” secondo la COA “Se i comuni ci vengono incontro, noi studieremo attentamente il progetto”.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli