U.S. Secretary of Defense, CC BY 2.0, via Wikimedia Commons

I servizi sanitari municipali GGD stanno aumentando notevolmente la loro capacità vaccinale, in vista  di una grande quantità di vaccini per coronavirus in consegna nel secondo trimestre, scrive Volkskrant.

Il numero dei centri di vaccinazione dovrebbe raddoppiare a maggio, da 70 a 140. Mentre il numero dei centri più grandi dovrebbe incrementare da attualmente 4 a 41 entro metà maggio, secondo quanto ha detto l’organizzazione GGD GHOR Nederland al giornale.

“Ci stiamo preparando per somministrare 1.5 milioni di dosi alla settimana”, ha detto Tiemen Bloemberg dell’organizzazione.

Il Ministero della Salute Pubblica prevede che le consegne dei vaccini incrementeranno in modo significativo dal prossimo mese. Nei primi tre mesi di quest’anno, l’Olanda ha ricevuto più o meno 4 milioni di dosi. Nel secondo trimestre, ne sono previste 16.5 milioni.

Quasi metà delle dosi saranno di Pfizer/BioNTech – il fornitore più affidabile al momento. Altri 3 milioni saranno di Janssen, vaccino che richiede una sola dose invece che due.

Se le consegne saranno effettuate come previsto, quasi 10 milioni dei 14 milioni di adulti nei Paesi Bassi idonei alla vaccinazione saranno completamente vaccinati contro il coronavirus entro la fine del secondo trimestre.