NL

NL

I “gatti senza pelo” soffrono, l’autorità olandese intima lo stop all’allevamento di sphynx

L’autorità olandese per la sicurezza alimentare NVWA ha emesso un avviso ufficiale per una coppia del Gelderland che alleva una rara specie di gatto a rischio di gravi problemi di salute, riferisce l’emittente NOS.

È la prima volta che viene emesso un avviso del genere. L’allevamento di animali che possano sviluppare problemi di salute è bandito da qualche anno ma la pratica continua perché l’NVWA agisce solo su segnalazione.

Il Bambino Sphynx, una specie di gatto molto costosa ha zampe corte e niente pelo. L’animale fatica a muoversi a causa di queste caratteristiche e rischia, inoltre, scottature.

La sua situazione è stata portata diverse volte all’attenzione dell’autorità dall’associazione per il welfare animale Dier&Recht.

Gli allevatori in questione, Cattery van Lootakkers di Gendt, saranno multati di € 1.500 se continuano ad allevare Sphynxes Bambino.

Da allora i proprietari hanno dichiarato su Facebook che sterilizzeranno i gatti. “Un animale domestico non è un oggetto di moda”, ha la portavoce dell’organizzazione animalista.

NVWA afferma che in precedenza mancava lo strumento per dichiarare alcune pratiche di allevamento pericolose per la salute degli animali. Ora, l’autorità può basarsi su rapporti dell’Università di Utrecht.

Dier&Recht ha affermato che esistono molti altri animali di razza pura con problemi di salute, come i bulldog francesi, ma intervenire su questa razza è difficile perchè molto popolare.

SHARE

Altri articoli