NL

NL

I festival di Amsterdam saranno più “diversificati”: dal 2026 nuovo regolamento

La municipalità di Amsterdam vuole migliorare l’accessibilità dell’offerta culturale in città, con un’attenzione particolare alla rappresentazione di diverse comunità e alla distribuzione degli eventi. Il nuovo regolamento entrerà in vigore nel 2026, dice AT5.

Ogni anno, decine di grandi e centinaia di piccoli eventi attirano centinaia di migliaia di visitatori ad Amsterdam ma la nuova visione “Amsterdam città vivace” mira a diversificare l’offerta di eventi, garantendo una buona distribuzione e coinvolgendo un pubblico variegato.

L’assessora Touria Meliani ha dichiarato che molti residenti sono contenti dell’offerta attuale di festival, anche se alcuni lamentano disagi. Meliani ha sottolineato l’importanza dei festival nella scena creativa di Amsterdam e nel creare connessioni tra persone e gruppi, contribuendo all’identità culturale della città.

La nuova visione si focalizzerà su una varietà di eventi che riflettano la diversità della città e che siano accessibili a tutti, comprese le persone con disabilità e quelle con risorse economiche limitate. La municipalità sta considerando di istituire una commissione consultiva indipendente e un fondo comunale per la cultura notturna.

Gli eventi gratuiti e di piccola scala riceveranno maggiore attenzione per la loro capacità di attrarre un pubblico ampio. Tuttavia, questi eventi affrontano sfide legate ai costi crescenti e alle elevate esigenze in termini di sicurezza e sostenibilità. La municipalità sta valutando la possibilità di aiutarli semplificando le condizioni per ottenere delle licenze.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli