NL

NL

 I dipendenti di Albert Heijn non indossano più i cartellini con i nomi per paura di aggressioni

Photo: Hay Kranen Source: Wikipedia License: CC 2.0

I dipendenti della catena di supermercati Albert Heijn nei Paesi Bassi hanno smesso di indossare i cartellini con i loro nomi a causa delle crescenti preoccupazioni legate all’aggressività dei clienti. Questa decisione è stata presa per proteggere la privacy e la sicurezza del personale, che ha riportato un aumento delle minacce e degli episodi di aggressione verbale e fisica. La misura ha l’obiettivo di ridurre il rischio che i dipendenti vengano presi di mira al di fuori del luogo di lavoro, dice AD.

L’azienda ha implementato ulteriori misure di sicurezza per garantire un ambiente di lavoro sicuro e ha chiesto ai clienti di mantenere un comportamento rispettoso verso il personale. La situazione riflette un problema più ampio di rispetto e sicurezza nei luoghi di lavoro, che è diventato una crescente preoccupazione in vari settori.

Se riesci a fornirmi ulteriori dettagli o un altro link, posso offrirti un riassunto più preciso.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli