Gli automobilisti trascorrono il 10% del loro tempo alla guida facendo altre cose piuttosto che concentrarsi sulla strada, ha dichiarato Giovedì l’istituto olandese di ricerca sulla sicurezza stradale SWOV.

SWOV ha effettuato la ricerca su un periodo di due anni come parte di un’indagine pan-europea sul comportamento dei conducenti, riporta l’emittente NOS.

La ricerca ha dimostrato che i conducenti di auto trascorrono il 10% del tempo di guida facendo altre cose, ad esempio utilizzando il telefono cellulare. I camionisti, invece, occupano fino al 20% del loro tempo al volante in altre attività – prevalentemente mangiando, utilizzando il proprio telefono o addirittura rasandosi.

L’organizzazione ha basato la sua ricerca seguendo 280 utenti, utilizzando le telecamere sia all’interno che all’esterno del veicolo.
Spera inoltre che i risultati della ricerca – che hanno visto tutti gli aspetti del comportamento dei conducenti – porteranno allo sviluppo di nuove politiche per una guida più sicura.