NL

NL

I comuni NL spendono i soldi destinati all’assistenza ai giovani per altre cose

Parte degli 1,3 miliardi di euro che i comuni ricevono per l’assistenza ai giovani viene spesa per altre cose. Lo si evince da un’inchiesta di NOS presso i 352 comuni olandesi, di cui solo la metà ha risposto, dice il portale della tv di stato. I soldi serviranno per colmare le lacune di bilancio emerse negli ultimi anni a causa degli alti costi dell’assistenza ai giovani.

Lo ha ribadito il re al Prinsjesdag: ci saranno 1,3 miliardi di euro in più “per l’assistenza ai giovani” ma dei comuni che hanno compilato il questionario di NOS, un terzo afferma di spendere solo una parte dei soldi per questo. Circa il 3% afferma di non metterlo affatto nell’assistenza ai giovani.

Questo è possibile, perché i soldi non sono stanziati dal governo: il sottosegretario uscente  Blokhuis risponde che è possibile spendere il budget extra per altri obiettivi sociali, “certamente perché i comuni spendono di più per l’assistenza ai giovani da anni”.

Jeugdzorg Nederland ha detto in precedenza che temeva che i soldi non finissero nel posto giusto e ora, l’organizzazione afferma che i timori si sono dimostrati giustificati. Ad esempio, un comune investe in un centro culturale, un altro nella manutenzione delle strade e diversi comuni affermano che utilizzeranno i soldi, ad esempio, per l’aiuto alla casa.

I comuni hanno portato in primavera il governo in causa perché ritengono di ricevere troppo poco denaro per una buona assistenza ai giovani e il giudice ha dato loro ragione, dice NOS. Il governo ha poi stanziato 1,3 miliardi di euro in più.

Dopo il 2022, il budget extra per l’assistenza ai giovani diminuirà nuovamente, mentre il numero di giovani bisognosi di assistenza continuerà a crescere. Questo preoccupa molto le municipalità.

 

SHARE

Altri articoli