CULTURE

CULTURE

“I Bricconcello”, ensemble cameristico italo-olandese. 3 e 5 Settembre, Den Haag e Amsterdam

L’Ambasciata d’Italia a L’Aia e l’Istituto Italiano di Cultura di Amsterdam, in collaborazione con il Comune de L’Aia, presentano “I Bricconcello” che incontrano gli artisti olandesi: un viaggio musicale tra le armonie dell’Italia e dei Paesi Bassi, si legge dal comunicato stampa.

L’Ensemble cameristico “I Bricconcello” è stato fondato nel 2009 dal tenore Leonardo De Lisi e dal violoncellista Pierluigi Ruggiero con l’obiettivo di studiare e diffondere il repertorio cameristico vocale europeo. Nel corso degli anni, l’ensemble ha collaborato con vari artisti italiani e internazionali, eseguendo repertori strumentali e vocali provenienti da diverse culture di tutto il mondo.

Il nome “I Bricconcello” deriva da un gioco di parole tra la parola inglese “cello” (violoncello) e un termine italiano che richiama le origini poetiche del violoncello, ma con un tono più leggero per sdrammatizzare la musica classica.

L’ensemble si esibirà con i musicisti Alessandra Di Gennaro al pianoforte, Pierluigi Ruggiero al violoncello, Vera Fiselier alla voce e Isa Goldschmeding al violino. Il programma include brani di compositori italiani e olandesi dei secoli 20mo e 21mo, tra cui Henriëtte Bosmans, Giovanni Sgambati, Alphons Diepenbrock, Giuseppe Martucci, Alfredo Piatti e altri.

I concerti si terranno il 3 settembre 2023 alle 20.00 presso la Waalse Kerk a L’Aia e il 5 settembre alle 19.30 presso l’Istituto Italiano di Cultura di Amsterdam.

Per ulteriori informazioni, è possibile visitare il sito web: https://iicamsterdam.esteri.it/

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli