Photo: Omroep Gelderlands/screenshot YT

I 24 Chihuahua che sono stati trovati a Geldermalsen sono stati probabilmente scaricati da un allevatore . Questo è ciò che Anita van den Broek del Club Chihuahua NL dice a Omroep Gelderland. Secondo lei, l’allevatore non è riuscito a conformarsi alla nuova legislazione e per questa ragione, ha preferito abbandonare i suoi cani.

I chihuahua sono stati trovati per caso domenica mattina da un residente che faceva jogging: gli animali erano legati a un palo con fili sottili. Alcuni di loro erano riusciti a liberarsi e si erano nascosti in un cespuglio ma in ogni caso, tutti erano in pessime condizioni, dice NOS.

Dal 1° novembre 2021 le regole per gli allevatori sono state inasprite: devono  avere un numero di registrazione, in modo che gli animali possano essere tatuati. Le informazioni sull’allevatore vanno al RIVM e all’Agenzia delle Entrate e gli allevatori di cani devono avere certificazioni, per cercare di contrastare il mercato clandestino.

Secondo Van den Broek, questa decisione ha causato molto trambusto nel mondo dell’allevamento: “Seguo vari forum e ho letto di persone preoccupate per la registrazione che decidono di smettere ora che la situazione è più regolamentata”.

I chihuahua sono accuditi nel canile di Tiel e secondo il veterinario che li ha curati, dovrebbero essere tutti a posto. Anche se in 200 si sono offerti per adottarli, il rifugio fa sapere che è ancora troppo presto: gli animali devono riprendersi e per le cure servono molti soldi. Ad oggi, tuttavia, sono stati donati circa 10mila euro