Human Rights Watch porta i diritti umani al De Balie

Prende il via oggi, venerdi 29 gennaio, al De Balie di Amsterdam lo “Human Rights Weekend” organizzato dall’ONG Human Rights Watch. Giunta alla quarta edizione, la maratona di film, documentari, dibattiti e workshop sul tema dei diritti umani è una vetrina sui temi dell’annuale Human Rights Report, presentato ad inizio settimana dall’ONG e diventato un barometro per valutare la situazione dei diritti umani nel mondo. Tema centrale dell’evento  sarà, come dice il comunicato stampa di HRW, “The Power of One”, ovvero la forza dei singoli di imprimere cambiamenti, o regressioni nello spazio pubblico. Troverà ampio spazio, naturalmente, il dramma del Mediterraneo ma si parlerà ma il focus sarà più ampio e si sposterà sulla questione Nord Coreana, sulle violenze nella Repubblica Centrafricana e sul conflitto colombiano. Lo Human Rights Weekend inizia stasera con la proiezione del film “The Diplomat” e si conclude domenica con documentari sulla situazione delle donne in Iran e sull’omofobia nello sport.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli