Al Comitato di Conciliazione di venerdì, verrà proposta la riapertura del settore Horeca. Clarinval, ministro dello sviluppo economico, addetto alle piccole e medie industrie, discuterà le sorti delle imprese di ristorazione e dell’industria alberghiera. Come riporta The Brussels Times, il ministro dichiara che al Comitato, che si terrà il 27 novembre chiederà “che la riapertura dei negozi e del settore Horeca, sia presa seriamente in considerazione”.

Come aveva già annunciato il Primo Ministro De Croo, la cautela sarà necessaria durante il periodo delle festività natalizie. “A Natale, il virus sarà ancora lì. Non è necessario essere un virologo per sapere che in quel momento bisogna stare molto attenti e limitare le vacanze. Anch’io amo le vacanze di Natale e vorrei poter incontrare più persone, ma da parte mia lo farò con le persone che vivono sotto il nostro tetto, essendo mia moglie e i miei due figli. Non ci vuole un virologo per sapere che questo è probabilmente il modo di fare”, dichiara.

Il ministro Clarinval, spiega che “se l’Horeca non può avere, una riapertura semplice e a breve termine, proporrò di allentare le misure attuali“. Ha fatto riferimento in particolare al prolungamento della del sistema “click & collect”, istituito per i fornitori dei servizi di riparazione e di abbigliamento, nonché per le aziende che ricevono i clienti su appuntamento. Venerdì i rappresentanti delle Comunità e  Regioni, saranno tutti presenti al Comitato di Consultazione. La questione principale sarà il mantenimento o l’allentamento delle attuali misure anti-covid, in vigore dal 30 ottobre e previste fino al 13 dicembre.