The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

WONING

Housing policy per gli studenti: emergenza abitativa per Amsterdam, Delft è la prima del ranking

L'unione per gli studenti LSVb ha elaborato un ranking nazionale in base alla qualità della situazione abitativa

Amsterdam è la città dei Paesi Bassi con maggiore carenza di alloggi per gli studenti, nonostante gli sforzi dell’amministrazione per ovviare al problema; lo afferma un’indagine effettuata dall’unione nazionale degli studenti LSVb. Precisamente, la capitale olandese risulta avere 12.000 case o camere in meno rispetto all’effettiva domanda.

La carenza di alloggi può essere in parte attribuita alla politica degli affitti nel settore privato, situazione che rende molto difficile per gli studenti trovare una sistemazione non troppo costosa, ed in parte alla scarsa disponibilità di housing corporations attive sul territorio.

“La municipalità di Amsterdam ha mostrato e mostra anche oggi una particolare attenzione all’emergenza abitativa di tipo studentesco”, così un portavoce dell LSVb all’Het Parool. La municipalità di Amsterdam, infatti, è una delle poche che può vantare un dipartimento creato appositamente per le politiche abitative studentesche.

In tema di housing policy per gli studenti, Amsterdam è stata classificata come 4^ città in tutto il Paese. Secondo i dati della LSVb, sarebbe Delft la migliore sotto questo punto di vista, seguita da Leiden e Nijmegen. Rotterdam, Maastricht e Enschede le ultime tre del ranking.