Il gruppo CDA, il partito cristiano democratico nel consiglio comunale di Rotterdam, vuole chiarimenti sulle “ronde” di Voorpost che in un video pubblicato sulla loro pagina FB sostiene di aver girato sulle dune di Hoek van Holland.

In una dichiarazione di domenica, Voorpost ha detto che i loro membri pattugliano le dune in cerca di migranti privi di documenti. Secondo il CDA, tali ricerche mettono a repentaglio l’ordine pubblico e sono “altamente indesiderabili”, scrive AD.

Nella dichiarazione Voorpost si è difesa sostenendo che l’organizzazione, se trovasse migranti, li consegnerebbe alle forze dell’ordine.

Sul suo sito web Voorpost scrive che è importante combattere il “flusso crescente di migranti”.  Il leader del CDA di Rotterdam, Christine Eskes vuole sapere se sindaco e assessori sono a conoscenza di queste ronde.