NL/DE

NL/DE

Hanno tentato di far saltare bancomat con esplosivo: 3 olandesi arrestati in Germania

2020, IM NRW, CC0, via Wikimedia Commons

La polizia tedesca ha arrestato tre olandesi nella notte tra giovedì e venerdì scorso a causa di una esplosione nel comune di Wietzendorf, nello stato della Bassa Sassonia. I tre uomini di età compresa tra i 20 ei 32 anni hanno tentato di far saltare in aria un bancomat in un campeggio ma gli agenti sono intervenuti in tempo e li hanno arrestati, poco dopo che la tentata rapina era fallita.

Secondo la polizia della regione di Osnabrück, l’esplosione non è stata abbastanza potente da far saltare in aria il bancomat: Gli agenti allertati sono riusciti a trovare rapidamente i tre sospetti e hanno iniziato un inseguimento durato più di 200 chilometri, dice NOS.

Alla fine, le gomme del veicolo in fuga sono state danneggiate con una specie di tappetino chiodato, in modo che i sospetti non potessero continuare a guidare e sono stati arrestati.

Gli attacchi esplosivi sono un problema crescente nella regione: l’anno scorso in Bassa Sassonia è stato commesso un numero record di attentati dinamitardi contro bancomat.

SHARE

Altri articoli