Lunedì pomeriggio la polizia ha evacuato il Botermarkt ad Haarlem dopo la scoperta di un esplosivo, presumibilmente una bomba a mano.

La piazza è rimasta chiusa per diverse ore mentre gli artificieri del Ministro della Difesa hanno rimosso l’esplosivo, con l’obiettivo di detonarlo altrove.

Ma non è l’unico allarme ricevuto in questi giorni: nelle prime ore di domenica mattina una macchina parcheggiata in una via della cittadina, Professor Donderslaan, è stata danneggiata in seguito ad un’esplosione.

Non è ancora chiaro se questi due incidenti siano collegati tra di loro.