Namam b.v., CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Il rapper Lil Kleine comparirà in giudizio domani dopo essere stato arrestato nei giorni passati perchè sospettato di aver picchiato la fidanzata a Prinsengracht ad Amsterdam, dice NOS.

Lil Kleine, il cui vero nome è Jorik Scholten, è un nome molto noto sulla scena musicale olandese ma la sua notorietà è anche legata ad abusi contro la fidanzata ed altre aggressioni: è stato condannato a 120 ore di servizio alla comunità la scorsa settimana per aver picchiato un visitatore di 28 anni del club Oliva su Rembrandtplein, ad Amsterdam, nel 2019.

Lo scorso maggio ha passato una notte in una cella spagnola: la sua ragazza Vaes aveva sporto denuncia contro di lui, perché sarebbe stata picchiata. Quel caso, tuttavia, era stato archiviato.