NL

NL

Groningen, sgomberato l’edificio occupato dell’Università

Wutsje / Wikimedia Commons

La polizia ha sgomberato ieri sera l’Academiegebouw dell’Università di Groningen (RUG)  occupato dalle 15:00 da diverse decine di studenti, che chiedevano il ritorno di un insegnante licenziato. In serata, l’università ha chiesto agli studenti di andarsene ma dopo il rifiuto, il rettore ha fatto appello alla polizia, dice RTV Noord.

La questione riguarda la docente Susanne Täuber, licenziata dopo un diverbio con il suo dipartimento e le critiche che aveva mosso al RUG in un articolo scientifico. Secondo la docente, le ricercatrici all’università sono ostacolate nello sviluppo della loro carriera. Il consiglio di ateneo ha ritenuto, quindi, che il rapporto di lavoro si era deteriorato e l’ha licenziata. Il giudice si è pronunciato a favore dell’università all’inizio del mese scorso e ha stabilito che il licenziamento non doveva essere annullato. Da allora ci sono state feroci critiche da parte degli studenti e il mese scorso, l’Academiegebouw era stato teatro di proteste, dice NOS.

L’occupazione sarebbe avvenuta in seguito alla decisione dell’Ateneo di non revocare il licenziamento.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli