Groningen, peggior terremoto del 2015 nella “provincia del fracking”

Il peggior terremoto dell’anno ha colpito la provincia di Groningen ieri sera, verso le 18:05, con epicentro a Hellum, una ventina di chilometri lontano dal capoluogo della regione. Secondo l’Agenzia Meteorologica nazionale (KNMI), la terra ha tremato con intensità pari a 3,1 gradi della Scala Richter e lungo un raggio di ben 18 chilometri.

Geert-Jan ten Brink, uno dei sindaci della zona, intervistato da NOS ha confermato che “la diminuzione delle estrazioni è insufficiente. I colleghi mi dicevano che sarebbe stato meglio, e di stare calmo, ma fino a che continueremo a estrarre gas dal terreno, ci saranno terremoti.”

fonte: nlog.nl
fonte: nlog.nl

 

La notizia arriva infatti a breve dalla decisione del ministro degli affari economici, Henk Kamp (VVD), di limitare le estrazioni a 30 miliardi di metri cubi. Decisione quasi obbligata, dati i problemi legali del colosso NAM, che gestisce le operazioni, e i danni causati nella regione dall’aumento costante dei terremoti.

fonte: Wiki
fonte: Wiki

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli