+31mag Channels

The Netherlands, an outsider's view.

MILIEU

Groningen, Milieudefensie protesta per i terremoti da estrazione: la responsabilità è della politica

“I Paesi Bassi sono tossicodipendenti, hanno un rapporto malato con il gas. Accelerare la chiusura del rubinetto del gas dovrebbe essere in cima alla sua lista di priorità"

I cittadini di Groningen e l’associazione ambientalista Milieudefensie hanno scaricato un cumulo di macigni davanti al Ministero degli Affari Economici dell’Aia giovedì mattina. Le macerie provengono da edifici storici danneggiati dai terremoti causati dall’estrazione di gas nella provincia. I manifestanti volevano che il neo Ministro degli Affari Economici e del Clima Eric Wiebes vedesse dal suo primo giorno d’ufficio le conseguenze delle decisioni prese dei suoi predecessori, riferisce NOS.

“Siamo qui nel suo primo giorno di lavoro per mostrargli con che disastro hanno a che fare gli abitanti di Groningen quotidianamente” ha detto all’emittente Jorien de Lege, membro di Milieudefensie, definendo il cumulo di detriti “la pesante eredità” dei predecessori di Wiebes. “I Paesi Bassi sono tossicodipendenti, hanno un rapporto malato con il gas. Accelerare la chiusura del rubinetto del gas dovrebbe essere in cima alla sua lista di priorità”. Il gruppo ambientalista ha preparato un dossier sull’estrazione del gas apposta per Wiebes. Rutte III sarà il terzo governo a cui viene presentato questo documento.

“Il nuovo accordo governativo ci dà veramente poca speranza per il futuro. Non possiamo aspettare altri quattro anni” ha detto de Lege. Dall’inizio di ottobre, l’estrazione di gas a Groningen ha raggiunto i 21,6 miliardi di metri cubi l’anno. “Il governo dice di essere già impegnato nella riduzione dei trivellamenti, ma l’obiettivo è irrisorio e la loro ambizione è riportare il numero a 20 miliardi di metri cubi entro il 2021”. I manifestanti chiedono a Wiebes di lavorare a una rapida transizione verso la cucina sostenibile e il riscaldamento sostenibile. La scorsa estate il Milieudefensie si è presentato al Tribunale Amministrativo, chiedendo al Governo di effettuare revisioni annuali della quantità totale di gas estratto. Il Consiglio di Stato dovrebbe esprimersi su questo caso entro novembre.


31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news, reportage e video inediti in italiano.
Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

Recharge us!