Alias 0591 from the Netherlands, CC BY 2.0, via Wikimedia Commons

La prima maratona su ghiaccio naturale quest’inverno si svolgerà oggi a Noordlaren: secondo l’associazione  KNSB, il ghiaccio è abbastanza spesso da poter organizzare una competizione nel villaggio della provincia di Groningen, dice NU.nl

Si è ghiacciato parecchio durante la notte tra sabato a domenica, e per questo, l’associazione locale di pattinatori  è stata in grado di organizzare un percorso decente. KNSB ha esaminato se il ghiaccio sia sufficientemente spesso  ed è giunto a conclusione positiva:  “C’è un’eccellente pista di ghiaccio qui, faremo una grande gara stasera”, afferma il leader   KNSB Willem Hut. “Ora siamo impegnati a completare le ultime formalità con il comune di Groningen”.

Le donne prenderanno il via una gara su un totale di ottanta round alle 19 di domenica sera. Alle 20 è il turno del gruppo maschile ma a causa delle misure Covid, il pubblico non è prevista la presenza di pubblico sulla pista di pattinaggio a Zuidlaarderweg.

KNSB preferirebbe organizzare un evento di quattro giorni quando il tempo (gelido) lo consente, ma sa che le possibilità sono limitate. Le previsioni del tempo mostrano che lunedì la temperatura inizierà a salire: ecco perché era necessario agire rapidamente per programmare la maratona a Noordlaren.

Noordlaren ha avuto più volte in passato l’onore di organizzare la prima maratona su ghiaccio naturale, proprio come Veenoord e Haaksbergen, dice NOS. A causa della pandemia,  lo scorso inverno non si sono svolte maratone sul ghiaccio naturale.