Photo: Pierre Crom/Flickr CC 2.0

Il numero di segnalazion di danni dopo il terremoto di Wirdum a Groningen è aumentato notevolmente. Domenica erano 191, ieri alle 17 il contatore era 419, riferisce l’Instituut Mijnbouwschade Groningen, l’Istituto minerario di Groningen.

Undici segnalazioni riguardavano un possibile pericolo grave e ora, sono state analizzate dieci denunce ma secondo RTV Noord, non sono state necessarie misure aggiuntive.

Delle 419 persone che hanno denunciato danni, 93 hanno optato per la liquidazione tramite un risarcimento forfettario di 5000 euro. Gli altri 326 faranno valutare il danno da un perito. La maggior parte dei problemi è stata registrata ad Appingedam, seguita dalle città di Groningen e Delfzijl, dice NOS.

Domani il sottosegretario Vijlbrief, con delega all’estrazione mineraria si recherà a Groningen per parlare con gli amministratori e le persone che hanno richiesto risarcimenti.

La scossa sarebbe avvenuta intorno alle 4:15 di sabato mattina e avrebbe fatto registrare una magnitudo di 3,1. Secondo KNMI, è stato uno dei dieci terremoti più forti mai misurati nella provincia di Groningen.