Grolsch e Peroni, presto parleranno giapponese

Il gruppo produttore di birra olandese Grolsch e l’italiana Peroni potrebbero, secondo il Guardian, essere rilevate dall’azienda giapponese Asahi per circa € 3,1 miliardi di euro.
Asahi controlla il 38% del mercato della birra giapponese e ha raggiunto un accordo con l’attuale proprietario della SABMiller per rilevare la sua attività.

La Grolsch è stata messa in vendita, nel tentativo di ottenere l’approvazione di Bruxelles per una fusione tra i due grandi gruppi di produzione di birra nel mondo, l’ AB Inbev e la SABMiller.

AB Inbev ha concluso un accordo per acquisire la Grolsh dalla SABMiller nel mese di novembre per circa €60 ad azione, una maggiorazione del 50% sul prezzo di chiusura raggiunto il 14 settembre. Il gruppo di produzione di birra Anglo- Sud Africano ha acquistato Grolsch per 816 milioni di euro alla fine del 2007.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli