La città di Rotterdam intende offrire, ai residenti,  un’assicurazione sanitaria collettiva con una franchigia fissa di 50 euro, a partire dal 2019. GroenLinks chiede al comune di Amsterdam di seguire il modello di Rotterdam spingendosi -tuttavia- oltre: nella capitale, dovrebbe essere eliminata del tutto la franchigia.

Il portavoce GroenLinks Femke Roosma, ha scritto in un comunicato: “La franchigia rappresenta un costo elevato per molte persone. Sarebbe un ottimo metodo per non minare la solidarietà tra malati e sani. Ammalarsi  non è  una scelta e una franchigia è, in primis, ingiusta “.
GroenLinks vorrebbe, poi, estendere il progetto a livello nazionale al fine di rimuovere completamente la franchigia. Amsterdam offre già delle polizze per i residenti di Amsterdam con formule vantaggiose per i bassi redditi.

Ma Amsterdam, secondo il Groenlinks, dovrebbe darsi da fare perchè, attualmente, le sue politiche sono state superate anche da altre città. A l’Aja, per esempio, l’assicurazione sanitaria viene offerta a un gruppo ampio di bassi redditi e senza franchigia.