NL

NL

Green Pass, distanziamento, lavoro, horeca: cosa cambia in Olanda da oggi

Distanziamento sociale addio da oggi e con esso il lavoro a domicilio ma viene introdotto il Green Pass. Queste le novità in Olanda partire da oggi, dice NOS.

Tutti, dall’età di 13 anni dovranno ora mostrare un Green Pass presso gli esercizi di ristorazione, ad eccezione dei take-away. La scorsa settimana, la Camera ha deciso che il QR code non è necessario per le terrazze dei locali ma lo sarà per le toilette.

Il corona pass deve essere esibito anche in occasione di eventi, festival, concerti e competizioni sportive professionistiche. Questo vale anche per le istituzioni artistiche e culturali, come cinema e teatri.

Chi non è vaccinato può ottenere un test gratuito a spese del comune di residenza, dice NOS.

I ristoratori e gli organizzatori di eventi e attività sportive e culturali devono controllare il pass insieme a un documento d’identità. L’app CoronaCheck Scanner sarà disponibile a questo scopo.

Il numero massimo di visitatori e l’orario di chiusura obbligatorio saranno aboliti per gli eventi all’aperto e per gli eventi al chiuso con posto fisso: in pratica, saranno possibili serate al cinema o a teatro anche oltre la mezzanotte.

A eventi al coperto senza un posto fisso, come un concerto o la serata in un club, può entrare un massimo del 75% dei visitatori regolari. C’è un orario di chiusura obbligatorio alle 24:00.

Sono nuovamente consentiti anche gli eventi di più giorni, a condizione che i visitatori mostrino il loro pass corona ogni 24 ore. Il settore della ristorazione può ricominciare a funzionare al massimo della capienza e scade anche l’obbligo del posto. Rimarrà il periodo di chiusura tra le 00:00 e le 06:00.

Nelle scuole secondarie, negli MBO e nell’istruzione superiore, le mascherine non sono più obbligatorie quando ci si sposta all’interno dell’edificio mentre nelle scuole primarie cade anche l’obbligo di quarantena per intere classi quando uno studente risulta positivo al Covid.

Anche la consulenza per il lavoro da casa sta scomparendo. Il nuovo slogan sarà: “Lavorare da casa quando possibile, al lavoro in ufficio quando necessario”.

SHARE

Altri articoli