Le scuole nelle grandi città rischiano di chiudere a breve termine a causa della carenza di insegnanti, è questo il timore degli assessori all’istruzione di Amsterdam, L’Aia e Rotterdam.

I tre assessori affermano che la carenza di insegnanti nella loro città sta crescendo, nonostante i miliardi di sostegno, il che è sufficiente per eliminare l’arretrato nell’istruzione causato dal Covid. Il governo ha stanziato 8,5 miliardi di euro a febbraio per intervenire, dice NOS.

Ma il governo non avrebbe un approccio strutturale: “i comuni periferici stanno dirottando gli insegnanti” con l’aiuto dei miliardi in più. Sarebbe anche più difficile far fondere le scuole a causa del sostegno di emergenza.

Alla Kamer è stata mossa recentemente una critica all’elaborazione del piano per l’istruzione.

Un certo numero di parti ritiene che siano necessari più soldi, una parte della Kamer non è convinta che i miliardi possano risolvere rapidamente i grandi problemi dell’istruzione.