NL

NL

Governo in Olanda, formazione fase 2: il mediatore ha 5 settimane. Giuramento forse a fine giugno

Richard van Zwol è stato incaricato di trovare ministri e sottosegretari per il nuovo governo: la maggioranza della Tweede Kamer ha approvato la proposta del leader del PVV, Wilders, di nominare Van Zwol come formateur. Van Zwol ha cinque settimane per completare il lavoro, quindi il nuovo governo dovrebbe essere operativo nell’ultima settimana di giugno, dice NOS.

Non è ancora chiaro chi sarà il nuovo primo ministro: Wilders, insieme ai suoi tre partner negoziali e Van Zwol, discuteranno su chi succederà all’attuale premier dimissionario Rutte, dato che Ronald Plasterk si è ritirato. Wilders avrà un ruolo cruciale in questa decisione.

La scelta del nuovo premier sarà determinante anche per molti aspiranti membri del governo, che dovranno valutare se partecipare a un governo tecnico, mentre i principali architetti del governo rimarranno parlamentari. Ieri, la Tweede Kamer ha dibattuto per tutto il giorno sull’accordo di coalizione raggiunto la scorsa settimana da PVV, VVD, NSC e BBB: dalla prevista opposizione sono emerse molte critiche, sostenendo che molte promesse fatte potrebbero non essere realizzabili, come la limitazione dell’afflusso di asilo, ritenuta giuridicamente non fattibile. Allo stesso tempo, si prevede una riduzione dei fondi per l’accoglienza, il che potrebbe portare a situazioni di emergenza come persone che dormono all’aperto.

La leader del VVD, Yesilgöz, ha riconosciuto che potrebbe esserci di nuovo una carenza di alloggi per richiedenti asilo questa estate, ma ha sottolineato l’importanza di rendere il paese il meno attraente possibile per i richiedenti asilo.La leader del BBB, Van der Plas, è stata criticata per aver eliminato il fondo di transizione per gli agricoltori dal nuovo accordo di coalizione: il leader del CDA, Bontenbal, l’ha accusata di togliere 15 miliardi di euro destinati al futuro degli agricoltori.

Van der Plas ha risposto che quei fondi erano principalmente destinati all’acquisto di aziende agricole, ma gli agricoltori non vogliono cessare l’attività. Vuole negoziare con Bruxelles per ottenere un’eccezione che allenti le regole sul nitrogeno per gli agricoltori olandesi, ma non ha garantito il successo di questa iniziativa, pur essendo ottimista.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli