Il vaccino di Pfizer e BioNtech sarebbe una goccia nell’oceano a breve termine, ha detto il medico Diederik Gommers a Langs de Lijn en Omreken. Il presidente dell’Associazione della terapia intensiva ha parlato ieri sera con il direttore della Pfizer e si è detto “un po ‘scioccato” da ciò che ha sentito, scrive NOS.

“Sono stati prodotti 50 milioni di vaccini in tutto il mondo. Per i Paesi Bassi, ciò significa che 10.000 persone al mese potranno essere aiutate nell’immediato. Gommers aggiunge che sono in arrivo vaccini di altre aziende e Pfizer può aumentare la produzione, ma ci vorrà tempo. “Siamo lontani da lì”, ha detto il medico IC.

Gommers è anche intervenuto al programma NPO Radio 1 commentando la notizia che la chiusura temporanea di parchi di divertimento, sex club e istituzioni culturali non sarà prorogata. L’outbreak Management Team (OMT) non è stato coinvolto in quella decisione, dice. “Il consiglio è ancora in fase di scrittura”, ha affermato Gommers, membro di OMT.

E avverte il governo: il virus del raffreddore non è ancora arrivato.