Domenica la polizia ha fermato un automobilista nella zona di Waalwijk per un regolare controllo e ha portato alla luce 67 pacchetti di cocaina occultati nel veicolo. Il conducente, un 23enne di Den Bosch fermato all’interno dell’area di Taxandriaweg, come dichiarato dagli agenti di polizia, è stato sottoposto a una verifica più accurata del solito a causa di un dettaglio piuttosto imbarazzante: la sua patente era talmente sporca da risultare illeggibile, scrive il portale locale BD.

Gli agenti hanno così deciso di compiere ulteriori controlli sul veicolo.

L’auto è stata portata alla stazione di polizia in Sprang-Capelle dove è stata scoperta la cocaina. Inoltre la patente del conducente è risultata già sospesa da tempo. Il 23enne è stato così arrestato per presunto spaccio di droga e trattenuto in custodia per ulteriori indagini.